Spello

Spello si colloca ai piedi del monte Subasio e dista all'incirca 5 km da Foligno e 30 da Perugia. La superficie del comune si estende in montagna, collina e pianura, regalando all’occhio del turista spendide distese di viti ed olivi. È da quest'ultima pianta che Spello trae il suo più prezioso prodotto gastronomico: l'olio extravergine d'oliva. Non a caso la città, oltre ad essere annoverata tra i borghi più belli d'Italia, fa parte dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio. Spello è anche conosciuta in Italia e all’estero per aver ottenuto la medaglia d’argento al concorso europeo Entente Florale: famosissimi i tappeti di fiori creati lungo le vie del centro dalle sapienti mani dei cittadini in occasione del Corpus Domini in giugno.