Cibi del Mondo – Dal 9 al 12 Maggio a Foligno

cibi del mondo

cibo-dal-mondoIl nuovo appuntamento enogastronomico si svolgerà a Foligno dal 9 al 12 Maggio e raccoglierà le eccellenze del territorio mettendole a confronto con quelle del resto del mondo, creando uno scambio di culture e professionalità.
L’evento, che vuole vedere al di là delle degustazioni, sarà accompagnato da una serie di convegni che racconteranno la storia della cucina dei paesi presenti alla manifestazione attraverso la storia del popolo e delle risorse di quella terra, ma anche raccontare e far conoscere ai turisti la qualità dei nostri alimenti e la tradizione della cucina umbra.

Saranno presenti 10 paesi stranieri oltre alle regioni italiane più rappresentative della nostra cucina, con oltre 20 cucine, mediante attività di street food nelle piazze.
Le zone interessate dall’evento, avranno un design interno e esterno armonizzato con il paese che rappresentano, con indicazioni che oltre ad illustrare il percorso spiegano le caratteristiche dei cibi dei vari espositori.
Il progetto, che prevede attività commerciali e di vendita, sarà un percorso interattivo per comprendere il valore delle filiere alimentari attraverso la galassia dei prodotti e delle aziende che hanno scritto la storia alimentare.

Quattro giorni di eventi, oltre dieci paesi stranieri ospiti con specialità tipiche da tutto il mondo, stand dalle regioni italiane ognuna con i propri piatti tradizionali ed una speciale attenzione dedicata alle eccellenze dalla Valnerina che avranno a disposizione una vetrina di valore internazionale.

Non solo Cibi del Mondo ma anche un ricco cartellone di eventi collaterali, musica, cultura, esposizioni, show cooking e tante altre novità in cantiere.

COSA ASPETTI? NON PERDERE L’OCCASIONE! 

PRENOTA SUBITO UN SOGGIORNO AL GUESIA VILLAGE HOTEL & SPA!

pulsante_richiedi_disponib_ita

Leggi Tutto...

Wild West Story – Dal 2 al 5 Giugno a Foligno

downloadRivivi il fascino intramontabile del vecchio West tra recinti, monte western e saloon.
Al via la prima edizione di Wild West Story, un evento unico nel suo genere che nel weekend del 7 e 8 maggio porterà le atmosfere del selvaggio West americano a Foligno, nell’area dell’aeroporto civile che ebbe origine ai primordi dell’aviazione, negli anni ottanta dell’Ottocento, durante quelli che, dall’altra parte dell’oceano, erano i tempi epici dei cowboy, delle mandrie di bestiame e delle grandi praterie americane.

Grazie a un curato e divertente connubio di esibizioni e gare sportive equestri, musica country, blues e desert rock, cibo e birra, l’aeroporto di Foligno  si trasformerà in un villaggio americano di fine ‘800 dove famiglie, turisti e “butteri” potranno svagarsi e vivere un’inedita esperienza da cowboy.  Saloon all’aperto, spettacoli tipici di musica e danza,  area ristoro con birra,  barbecue e tanti piatti tipici del Vecchio West con preferenza per carni, BBQ e anche i famosi fagioli alla “Trinità” che mangiava Terence Hill all’epoca della cinematografia western all’italiana.
Tra soste gustose e passeggiate a cavallo o sui pony, i visitatori durante tutto il percorso saranno allietati da tanti giochi e intrattenimenti che si richiamano alle fiere di paese dell’Ovest degli Stati Uniti e, inoltre, da esibizioni di MOUNT RAIL e dalla tappa regionale Umbra di campionato nazionale di RANCH SORTING, organizzate in collaborazione con FITETREC-ANTE (Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec Ante)

wwsemail-01

COSA ASPETTI? NON PERDERE L’OCCASIONE!
PRENOTA SUBITO UN SOGGIORNO AL GUESIA VILLAGE HOTEL & SPA!

pulsante_richiedi_disponib_ita

Leggi Tutto...

Vini nel mondo – Dal 2 al 5 Giugno a Spoleto

viniQuattro giorni ricchi di eventi  dedicati al mondo del vino, al gusto e al piacere del bello in una cornice di assoluto fascino. Incontri, esposizioni, degustazioni e spettacoli sono gli ingredienti di una manifestazione che ad ogni edizione cresce di consenso da parte del grande pubblico.

La biglietteria è organizzata da Ticket Italia.
Il pagamento può essere effettuato con carta di credito telefonando al numero 0743.222889 di Ticket Italia o in contanti direttamente a Spoleto nei giorni della manifestazione presso la Segreteria di Piazza Garibaldi, sempre previo accredito online.

Per la prenotazione degli alberghi è disponibile la convenzione Con Spoleto che propone ai visitatori tariffe vantaggiose.

Quattro tipologie di ingressi ai siti espositivi Chiostro San Nicolò, Ex Museo Civico, Teatrino delle Sei, Foyer Teatro Caio Melisso.

Istruzioni per l’uso di Vini nel Mondo 2016:

Degustazioni nei siti espositivi
Chiostro San Nicolò, Ex Museo Civico, Teatrino delle Sei, Foyer Caio Melisso

Il braccialetto identificativo, senza eccezioni:
– deve essere esibito in ogni sito;
– deve essere portato sempre al polso;
– in caso di abbonamento e all’ingresso di ogni sito, va esibito insieme al biglietto attestante la data di scadenza;
– non è sostituibile o rimborsabile in caso di smarrimento.

v VISITATORI

o OPERATORI HO.RE.CA.

c CONVENZIONATI

d DIVERSAMENTE ABILI

==============================================

v VISITATORI

– Ingresso Giornaliero: € 20,00
(comprende 1 bicchiere e 8 degustazioni)

– Abbonamento 4 giorni: € 48,00
(comprende 1 bicchiere e 32 degustazioni)

– Carnet da 5 degustazioni aggiuntive: € 10,00

– Ingresso giornaliero senza consumazione: € 10,00

– Minori di 16 anni: ingresso gratuito

Prenotazione VISITATORE

 ==============================================

o OPERATORI HO.RE.CA.

– Ingresso giornaliero per giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4 giugno: € 10,00
(comprende 1 bicchiere e 8 degustazioni)

– Ingresso giornaliero per domenica 5 giugno: gratuito
(comprende 1 bicchiere e 8 degustazioni)

– Abbonamento 4 giorni: € 20,00
(comprende 1 bicchiere e 24 degustazioni)

– Carnet da 5 degustazioni aggiuntive: € 10,00

– Giornaliero senza consumazione: ingresso gratuito

Per usufruire delle riduzioni occorre accreditarsi QUI

Il pagamento può essere effettuato con carta di credito telefonando al numero 0743.222889 di Ticket Italia o in contanti direttamente a Spoleto nei giorni della manifestazione presso la Segreteria di Piazza Garibaldi, sempre previo accredito online.

===============================================

c CONVENZIONATI a prezzi scontati 

– Ingresso giornaliero: € 10,00
(comprende 1 bicchiere e 8 degustazioni)

– Abbonamento 4 giorni: € 20,00
(comprende 1 bicchiere e 24 degustazioni)

– Carnet da 5 degustazioni aggiuntive: € 10,00

– Giornaliero senza consumazione: ingresso gratuito

Convenzioni attive: Coop Centro Italia, Metro Cash & Carry

Il pagamento può essere effettuato unicamente in contanti direttamente a Spoleto nei giorni della manifestazione presso la Segreteria di Piazza Garibaldi previa presentazione di idonea documentazione.

 ===============================================

d DIVERSAMENTE ABILI

Le persone con disabilità hanno diritto all’ingresso gratuito nei siti espositivi. 
È necessario fornire idonea documentazione che certifichi la disabilità, ovvero in alternativa: 

Per persona italiana con disabilità:
• CERTIFICATO DI INVALIDITÀ (Invalido Civile/Cieco Civile/Sordo/Invalido sul Lavoro o del Lavoro/Grande Invalido o Invalido per Servizio (certificati rilasciati dal Ministero del Tesoro o Ministero dell’Economia) oppure;
• TESSERA DI INVALIDO DI GUERRA, oppure;
• CONTRASSEGNO PARCHEGGIO DISABILI unitamente a DOCUMENTO DI IDENTITÀ.

Per persona straniera con disabilità:
• DOCUMENTO CHE ATTESTI L’INVALIDITÀ, oppure;
• CONTRASSEGNO PARCHEGGIO DISABILI unitamente a DOCUMENTO DI IDENTITÀ.

È previsto altresì un biglietto gratuito per l’accompagnatore nel caso in cui il visitatore con disabilità, italiano o straniero, disponga di documentazione che certifichi uno dei seguenti requisiti:

• persona con un’invalidità del 100{59a60aafb90671f9a48a9480c8b0141a799b2116f32f38475caf6d8271390658};
• invalidi del Lavoro dall’80{59a60aafb90671f9a48a9480c8b0141a799b2116f32f38475caf6d8271390658} al 100{59a60aafb90671f9a48a9480c8b0141a799b2116f32f38475caf6d8271390658} (è equiparato a Invalidità del 100{59a60aafb90671f9a48a9480c8b0141a799b2116f32f38475caf6d8271390658});
• invalidi per Servizio ascritti alla 1a Categoria (è equiparato a Invalidità del 100{59a60aafb90671f9a48a9480c8b0141a799b2116f32f38475caf6d8271390658});
• persona priva di vista per cecità assoluta o con residuo visivo non superiore a 1/10 in entrambi gli occhi con eventuale correzione;
• persona con deficit uditivo.

Il biglietto gratuito per l’accompagnatore dovrà essere emesso contestualmente.

 
 
Leggi Tutto...

Il mercato medievale delle Gaite – Dal 20 al 30 Giugno a Bevagna

11227886_10153025855812476_2783234393759580923_nIl Mercato delle Gaite trae ispirazione dall’antica divisione di Bevagna (PG) in quattro quartieri denominati Gaite. Su di essa si basava l’organizzazione amministrativa della città in epoca medievale.  Lo scopo della manifestazione è quello di ricostruire, con la maggiore attinenza storica e dovizia di particolari, la vita quotidiana degli abitanti di Bevagna nel periodo compreso tra il 1250 e 1350.

A tal scopo, fin dal 1983, un gruppo di studiosi esamina accuratamente lo Statuto cinquecentesco del Comune di Bevagna da cui sono tratte le informazioni necessarie alla ricostruzione storica della vita politica, amministrativa, economica e sociale.

Per dieci giorni, alla fine di giugno, Bevagna fa un tuffo in questo remoto passato: le antiche botteghe dei mestieri medievali riaprono i loro battenti e riprendono le attività e le strade si popolano di bevanati che in abiti d’epoca vivono la quotidianità dei loro avi mangiando, lavorando, giocando proprio come loro. Oggi come allora la città si divide in quattro gaite, ma oggi ognuna rivaleggia con le altre nel tentativo di dare un interpretazione storicamente fedele del ruolo che rivestiva nel medioevo.

Lo spirito di competizione è alla base della animata manifestazione e si concretizza nella partecipazione a quattro gare: gara del mercato, gara dei mestieri gara gastronomica, gara sportiva di tiro con l’arco.

Il Mercato delle Gaite è oggi annoverato tra le più importanti manifestazioni storiche dell’umbria e fa parte della Associazione Regionale Manifestazioni Storiche.

COSA ASPETTI? PRENOTA SUBITO UN SOGGIORNO AL GUESIA VILLAGE
E SCOPRI QUESTA FANTASTICA MANIFESTAZIONE!

Il Programma 2019

SABATO 8 GIUGNO

ore 20.30 Piazza Silvestri

Banchetto medievale: Nomen Omen. Coena in refectorio fratrum

Pietanze, allestimenti e animazione a cura della Magnifica Gaita San Pietro (prenotazione obbligatoria)

dal 21 al 30 giugno

taverne e locande aperte dalle 19.30; nei giorni 22-23 e 29-30 aperte anche a pranzo

20 – 30 giugno

GIOVEDÌ 20

Artifices de la cittade de Mevania

Evento inaugurale in occasione del 30° anniversario del Mercato delle Gaite

Che la Festa abbia inizio! Iuramentum Potestatis

ore 21.00 Piazza Filippo Silvestri

(prenotazione obbligatoria)


VENERDÌ 21

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

“Errabundi Musici”

dalle ore 20.30 Piazza Silvestri e a seguire itineranti nelle vie del borgo e nelle taverne delle Gaite

30 anni di Mercato delle Gaite proiezione video mapping celebrativo della manifestazione

dalle ore 22.00 Piazza Silvestri

“Musicanti Potestatis”presentano Quando m’apparve Amore. Notte della musica romantica medievale*

dalle ore 22.15 chiesa di San Silvestro, Piazza Silvestri


SABATO 22

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 10.30 alle ore 12.30; dalle ore 16.00 alle ore 19.00; dalle ore 21.00 alle ore 23.30

“Giullari Teatro” presenta Tilopia e il contorno del DiavoloI musici di Lilliput e La Confraternita di fra Diavolo

“Teatro Leonida” presenta Uranius, spettacolo di fuoco e acrobatica

“Teatro Teonico” presenta Giullarate medievali, spettacolo di equilibrio e giocoleria

dalle ore 10.30 Piazza Silvestri, Corso Matteotti, Piazza Garibaldi, Largo Gramsci (itineranti)

Prove generali della Gara Mestieri medievali (animazioni aperte al pubblico)

ore 15.30 Gaita Santa Maria, ore 16.30 Gaita San Giorgio

“Musicanti Potestatis” e “Trobadores” itineranti nelle vie e nelle piazze del borgo.

dalle ore 17.00

“Musicanti Potestatis” e “Trobadores” itineranti nelle vie e nelle piazze del borgo. Notte romantica medievale*

dalle ore 21.00

Tenzone d’amore e battaglie a cura de “La Compagnia del Grifoncello”

ore 21.30 Piazza Silvestri


DOMENICA 23

Disfida di Tiro con l’arco storico. Gara Nazionale

dalle ore 9.00 gara itinerante nelle vie del borgo
FINALE: ore 15.00 Piazza Silvestri

“Giullari Teatro” presenta Tilopia e il contorno del DiavoloI musici di Lilliput e La Confraternita di fra Diavolo

“Teatro Leonida” presenta Uranius, spettacolo di fuoco e acrobatica

“Teatro Teonico” presenta Giullarate medievali, spettacolo di equilibrio e giocoleria

dalle ore 10.30 Piazza Silvestri, Corso Matteotti, Piazza Garibaldi, Largo Gramsci (itineranti)

Messa solenne in canto gregoriano eseguito da “Orientis Partibus”

ore 11.00 chiesa di San Michele Arcangelo, Piazza Silvestri

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 10.30 alle ore 12.30; dalle ore 16.00 alle ore 19.00; dalle ore 21.00 alle ore 23.30

Prove generali della Gara dei Mestieri medievali (animazioni aperte al pubblico)

ore 15.30 Gaita San Giovanni, ore 16.30 Gaita San Pietro


LUNEDÌ 24

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte in Gaita San Giorgio e in Gaita San Giovanni

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

“Musicanti Potestatis” itineranti nelle vie e nelle piazze del borgo

dalle ore 20.30

Artes Guaitarum: Gara dei Mestieri 
(riservata alla giuria)

Gaita Santa Maria e Gaita San Pietro

“Giullari del Diavolo”

dalle ore 21 Piazza Silvestri


MARTEDÌ 25

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte in Gaita Santa Maria e in Gaita San Pietro

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

Artes Guaitarum: Gara dei Mestieri 
(riservata alla giuria)

Gaita San Giovanni e Gaita San Giorgio

“Giullari del Diavolo”

dalle ore 21 Piazza Silvestri


MERCOLEDÌ 26

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

Coquina Guaitarum: Gara Gastronomica 
(riservata alla giuria)

Gaita Santa Maria e Gaita San Pietro

“Giullari del Diavolo”

dalle ore 21 Piazza Silvestri


GIOVEDÌ 27

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

Coquina Guaitarum: Gara Gastronomica 
(riservata alla giuria)

Gaita San Giovanni e Gaita San Giorgio

“Giullari del Diavolo”

dalle ore 21 Piazza Silvestri

Disfide e contese a cura de “La Compagnia del Grifoncello”

ore 21.30 Piazza Silvestri


VENERDÌ 28

“Giullari Teatro” presenta Tilopia e il contorno del DiavoloI musici di Lilliput e La Confraternita di fra Diavolo

“Teatro Leonida” presenta Uranius, spettacolo di fuoco e acrobatica

“Teatro Teonico” presenta Giullarate medievali, spettacolo di equilibrio e giocoleria

dalle ore 19.00 Piazza Silvestri, Corso Matteotti, Piazza Garibaldi, Largo Gramsci (itineranti)

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 21.00 alle ore 23.30

“Musicanti Potestatis” itineranti nelle vie e nelle piazze del borgo

dalle ore 21.00


SABATO 29

I Mestieri delle Gaite: botteghe delle Arti aperte nelle 4 Gaite

dalle ore 10.30 alle ore 12.30; dalle ore 16.00 alle ore 19.00; dalle ore 21.00 alle ore 23.30

“Giullari Teatro” presenta Tilopia e il contorno del DiavoloI musici di Lilliput e La Confraternita di fra Diavolo

“Teatro Leonida” presenta Uranius, spettacolo di fuoco e acrobatica

“Teatro Teonico” presenta Giullarate medievali, spettacolo di equilibrio e giocoleria

“Errabundi Musici”

dalle ore 10.30 Piazza Silvestri, Corso Matteotti, Piazza Garibaldi, Largo Gramsci (itineranti)

Apertura dei Mercati Medievali delle 4 Gaite

dalle ore 16.00 fino al crepuscolo

“Cantoria Mevaniae” presenta Donna, per qual virtude. Amore sacro e amor profano nel Medioevo

dalle ore 18.00 Chiostro di San Domenico, Corso Matteotti

Armoniche cadenze esibizione dei “Tamburini della Nobilissima Parte de Sopra” di Assisi

dalle ore 20.00 itineranti nelle vie del borgo e nelle taverne delle Gaite
ore 22.30 Piazza Silvestri

“Musicanti Potestatis” itineranti nelle vie e nelle piazze del borgo

dalle ore 21.00


DOMENICA 30

Mercatores Guaitarum in gara: Gara Mercato (riservata alla giuria)

Mattina: Gaita San Giorgio e Gaita Santa Maria
Pomeriggio: Gaita San Pietro e Gaita San Giovanni

Mattina

Apertura dei Mercati della Gaita San Pietro e della Gaita San Giovanni

dalle ore 9.30

Prove generali della Gara Mercato medievale (animazione aperta al pubblico)

ore 10.00 Gaita San Pietro
ore 11.15 Gaita San Giovanni

“Giullari Teatro” presenta Tilopia e il contorno del DiavoloI musici di Lilliput e La Confraternita di fra Diavolo

“Teatro Leonida” presenta Uranius, spettacolo di fuoco e acrobatica

“Teatro Teonico” presenta Giullarate medievali, spettacolo di equilibrio e giocoleria

“Errabundi Musici”

dalle ore 10.30 Piazza Silvestri, Corso Matteotti, Piazza Garibaldi, Largo Gramsci (itineranti)

Pomeriggio

Apertura dei Mercati della Gaita San Giorgio e della Gaita Santa Maria

dalle ore 14.00

Prove generali della Gara Mercato medievale (animazione aperta al pubblico)

ore 16.00 Gaita San Giorgio
ore 17.30 Gaita Santa Maria

Arcatores Guaitarum: gara di tiro con l’arco storico.

Cerimonia di chiusura: proclamazione della Gaita vincitrice e assegnazione del Palio 2019

ore 22.00 Piazza Silvestri

(prenotazione obbligatoria)

*eventi in collaborazione con I Borghi più Belli d’Italia

FOTO GALLERY GAITE

Leggi Tutto...

Il carnevale dei ragazzi di Foligno – Il 4 e 11 FEBBRAIO a S. Eraclio (PG)

A SANT’ERACLIO DI FOLIGNO NELLE DOMENICHE DEL CARNEVALE DALLE ORE 15

Il programma del Carnevale dei Ragazzi di Sant’Eraclio prevede nel primo pomeriggio l’inizio dei corsi mascherati lungo la via principale della frazione. Grandi e bambini, poi, si divertiranno tra infiniti coriandoli e stravaganti costumi. Nel corso del Carnevale, infine, una taverna resterà aperta per offrire i migliori piatti della tradizione umbra.
ORE 15:00 Corsi Mascherati per le vie del paese
Parata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati
ESIBIZIONE DI MARIONETTE GIGANTI

Il Carnevale dei Ragazzi è organizzato dall’omonima associazione che da più di mezzo secolo porta avanti questo appuntamento

pulsante_richiedi_disponib_ita

Leggi Tutto...

Notte Romantica – Il 25 Giugno a Trevi (Pg)

La Capitale dell’olio aderisce alla Notte Bianca dei Borghi più Belli d’Italia per celebrare l’Amore e la Bellezza

ll sabato successivo al solstizio d’estate, a Trevi sarà Notte Romantica, la notte bianca che vuole celebrare l’amore e la bellezza in tutte le sue forme; lo ha deliberato la Giunta comunale su proposta dell’assessora alla promozione turistica e del territorio Stefania Moccoli, che dice “si tratta di un nuovo evento, inedito e suggestivo, un format nazionale in cui vengono promossi tanti appuntamenti capaci di creare una atmosfera romantica, una serata per uscire dalla frenesia moderna ed assaporare la bellezza di luoghi, vicoli, piazze, palazzi storici, consapevoli che molto spesso i flussi turistici rispondono a questo tipo di offerta, stiamo costruendo un evento in collaborazione con tanti professionisti della bellezza, del mondo del wedding, ad operatori turistici e ristoratori, alla locale pro loco, all’associazione Vo.La Trevi, affinchè chi decide di venire in Umbria scelga Trevi per la sua dinamicità e accoglienza.”

In calendario ci sono: Educational per Wedding Planner al fine di promuovere i tanti luoghi comunali in cui è possibile celebrare matrimoni, la presentazione della nuova guida turistica della città “Trevi, uno stile di vita”, e poi letture, poesie, musica e serenate improvvisate tra i vicoli che“parlano d’amore“, a Villa Fabri la sezione “L’amore ci fa belli” con la possibilità di fare pettinature romantiche a cura di Claudia Acconciature e Marco Venanzi Parrucchiere, make up romanticocon le make up artist del beauty store Sephora di Piazza Umbra, nail art romantico a cura di Studio estetica 53 e ancora scene da un matrimonio romantico con l’esposizione a cura dellaWedding Planner “Verusca Eventi d’Autore” e “Ikebana Flower Design”, defilè di abiti da sposa e da cerimonia di Elsa Sposi con la collaborazione di Alfrida e Walter parrucchieri, il concerto romantico della Strimplex Band, l’estemporanea di pittura “Dipingi l’amore” a cura del movimento artistico Ca Rapace, la premiazione del concorso “Trevi Fiorisce”, una edizione speciale di “Trevi cammina… con amore”, la degustazione di “Tartufi e Bollicine” a cura de “La Cucina di San Pietro a Pettine”, il giardino magico dell’amore con rituali e incantesimi a cura dell’ente Palio dei Terzieri.notte-romantica-trevi-2016

Leggi Tutto...