Giro d’Italia – Arrivo e partenza da Foligno, il 13 e 14 Maggio

giro_ditalia_folignoAnche nel 2016, Foligno è tappa del giro d'Italia! Dopo il primo arrivo in salita a Roccaraso, il 13 Maggio il Giro d'Italia riparte da Sulmona per giungere nella nostra città, dopo ben 210 km. Dopo quasi 12 km inizia il primo gran premio della montagna di Popoli: da qui comincia un lungo tratto di saliscendi che portano la corsa da L’Aquila fino a Rieti. Arrivati in Umbria, a Terni ha inizio, al chilometro 154, il Valico della Somma, salita di 13 km al 3,4% con gli ultimi due chilometri che presentano pendenze dal 9 al 12%. Dalla Somma si scende transitando per Spoleto; dopo la discesa gli ultimi 25 km sono interamente pianeggianti. Prima di arrivare al traguardo di Foligno si attraverseranno anche gli abitati di Trevi e Sant’Eraclio. Poco prima dei 3 Km dall’arrivo si imboccherà Viale Roma, che a 2,6 Km sarà interrotto da una rotatoria a cui i corridori dovranno prestare molta attenzione. Nei pressi dell’ultimo chilometro avremo 3 curve ad angolo retto, di cui una a destra e due a sinistra, che immetteranno sul tratto conclusivo, interrotto solamente da una leggera semicurva a circa 500 metri dalla linea. Qualora non ci fossero grandi sorprese, sarà ancora una sfida tra i velocisti, come nell’ultima occasione in cui il Giro d’Italia giunse a Foligno. L’arrivo è previsto pochi minuti prima delle 17. t07_foligno_alt-800x531-800x531 Il 14 Maggio invece  ci sarà la tappa Foli­gno-Arezzo: Partenza da Foli­gno, la caro­vana toc­cherà Spello ed Assisi, passando per la ss 147, arriverà poi a Pia­nello, Ponte Val­le­ceppi e Resina, a Umber­tide con tra­guardo volante lungo la Tibe­rina. Tran­si­tando per Pro­mano e Cin­que­mi­glia, la corsa entrerà a Città di Castello, peda­lando poi per viale Fran­chetti. La tappa proseguirà per Mon­ter­chi, per affron­tare poi la dura salita di via Mat­teotti ad Anghiari. A seguire GPM di III cate­go­ria a Scheg­gia (576 m). Da Indi­ca­tore (tra­guardo volante), primo pas­sag­gio ad Arezzo. Arri­vati a 827 m (GPM di II cate­go­ria) ini­zierà la pic­chiata per lo spet­ta­co­lare arrivo nel cen­tro are­tino.  Ora­rio di par­tenza: 12:00